Redazionale

 

Care Amiche, cari Amici,

ci accingiamo a chiudere l'anno 2018 e a salutare l'inizio del 2019, pertanto è il caso di fare un bilancio per il recente passato e programmare le attività per l'anno venturo.

Sono ancora nell'aria gli echi della Mostra Micologica che abbiamo fatto il 10-11 novembre scorso in una sede che non conoscevamo, la Casa della Cultura Villa De Sanctis… 

Aperierbe

Nel corso del-l'evento "Ape-rierbe" svoltosi lunedì 4 giu-gno, ha otte-nuto un grande successo la zuppa a base di Plantago co-ronopus preparata da Amedeo Schipani. A grande richiesta, pub-blichiamo la sua ricetta con alcune osservazioni sulle possibili "varianti"… 

Punctularia atropurpurascens nel Parco cittadino di Villa Ada

Il Parco cittadino di Villa Ada Savoia a Roma è risultato essere un luogo ricco di biodiversità micologica, anche in conseguenza alla sua ampiezza e varietà di paesaggi. Infatti, è stato possibile rinvenire

CINQUE per MILLE

Sostieni Nuova Micologia destinando il “cinque per mille” dell’IRPeF cui è assoggettato il tuo reddito. E’ sufficiente che, nella casella predisposta per “il sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, ecc.…”, tu apponga la tua firma e il seguente codice fiscale del beneficiario: 97138630583.

Mostra micologica 2017

La Mostra Micologica autunnale, che si è svolta sabato 28 e domenica 29 ottobre presso il Semenzaio di San Sisto, in collaborazione con

 

Convegno micologico estivo 2018: Caprile di Alleghe

 

 

Il soggiorno alpino di quest’anno è stato per molti versi assai gratificante. La settimana è stata meteorologicamente divisa in due…

Concorso fotografico 2017

 

 

 

La nona edizione del concorso, intitolato al Segretario Generale dell’associazione venuto a mancare qualche anno fa, ha ottenuto un buon successo e una qualificata partecipazione...

Servizio RAIDUE 

 

 

 

Questo è il servizio realizzato dalla TG di RAIDUE in occasione della Mostra micologica autunnale organizzata nel 2016 da Nuova Micologia e trasmesso nella rubrica “Sì viaggiare”. Il servizio è preceduto da un altro sulla raccolta e commercializzazione dei tartufi.

Semenzaio di San Sisto 

 

A partire dal 1810 l'ammini-strazione francese avviò un progetto che prevedeva l'istituzione di un vivaio per la produzione di piante e la creazione di un servizio che si occupasse dei giardini. A Roma, infatti, mancavano del tutto…

 

ISPRA

Storia della Micologia

 

L’ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale ha pubblicato recentemente la “Storia della micologia italiana e primo contributo alla nomenclatura corretta dei funghi” realizzata in collaborazione con l’A.M.B. – Associazione Micologica Bresadola nell’ambito del Progetto Speciale Funghi istituito con l'intento …

I Funghi quali

bioindicatori ambientali

 

Esiste una stretta correla-zione tra ogni organismo e l’ambiente in cui vive, tanto che l’osservazione dell’uno, l’organismo, può fornire preziose indicazioni sull’altro, l’ambiente. E’ noto che la struttura biologica…

La natura del Tè

Il tè è presente in migliaia di varietà e tipologie, ma ognuna ha un elemento comune: la pianta. Che si tratti di tè verde giapponese, di tè bianco cinese o di tè nero indiano, tutti si ricavano dalle foglie di Camellia sinensis. È originaria della Cina, dove è conosciuta da migliaia di anni. Secondo una leggenda fu l’imperatore cinese Chen Nung nel 2737 a.C. a scoprire il tè

 

San Carpoforo o… San Sporoforo?

E’ da parecchio tempo che, nel mio girovagare da internauta,  mi imbatto in forum micologici in cui si esaltano i benefici ottenuti dai raccoglitori di funghi dopo “abbondanti” preghiere a San Carpoforo…

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • PDF
  • RSS
  • email

13 Responses to Redazionale

  1. dino ferrigno on 14 aprile 2018 at 15:41

    ho visto sempre le vostre mostre , sempre molto interessanti e BELLISSIME!!!
    vi chiedo una cortesia, mi dite dve posso far controlare dei funghi? mi embrano MORCHELLE VULGARIS ma desidereri una conferma.
    mi fareste una grane cortesia!! GRAZIE.

    • antoniolavagno on 22 aprile 2018 at 09:06

      Gent. sig. Dino,
      il controllo sulla commestibilità dei funghi raccolti è di competenza delle ASL; pertanto se ha intenzione di consumare i funghi che ha trovato le consigliamo di prendere contatto con quella di appartenenza per scoprire il giorno e l’ora previsti per tali controlli.
      Se il suo è invece un interesse scientifico o una curiosità, può recarsi presso la nostra sede operativa di via dello Scalo San Lorenzo 16, il lunedì dalle 17 in poi, quando sono presenti i nostri micologi per l’incontro con i soci.
      Cordialmente.
      Nuova Micologia

  2. Maria Caterina grassi on 7 novembre 2016 at 10:30

    Oltre a congratularmi per la mostra volevo comunicarmi i numeri esatti del Centro Antiveleni del Policlinico Umberto 1 del quale sono responsabile:
    Maria Caterina Grassi, M.D.
    Tossicologia d'Urgenza e Centro Antiveleni (CAV)
    Umberto I Policlinico di Roma – Sapienza Università di Roma
    Tel (+39) 0649978000 – Fax 0649978008 Fax (rianimazione) 0649978019

    • antoniolavagno on 9 novembre 2016 at 12:33

      La ringraziamo per la preziosa segnalazione.
      Nuova Micologia

  3. Fortunato Amici on 5 novembre 2016 at 22:53

    Ho visitao la Vostra mostra e l'ho trovata molto interessante e costruttiva poi l'Aranciera di San Sisto è proprio adatta per questo genere di mostre. Complimenti anche per il convegno sui Boletus non avevo mai visto una varietà così vasta di funghi. Grazie ancora.

    • antoniolavagno on 6 novembre 2016 at 20:37

      La rigranziamo per le sue gentili parole che ci confermano la correttezza della strada intrapresa e ci stimolano a moltiplicare gli sforzi per il futuro.
      Nuova Micologia

  4. giuseppe delle fave on 9 novembre 2014 at 09:43

    Ho avuto il piacere di conoscervi, il 25 ottobre presso il seminario di san sisto, avrei piacere di ricevere le info sui vostri eventi/escursioni per poter parteciparvi, un saluto Giuseppe

    • antoniolavagno on 9 novembre 2014 at 20:59

      Gent. sig. Giuseppe,

      abbiamo provveduto ad inserire il suo indirizzo di posta elettronica nella lista di distribuzione utilizzata per le comunicazioni ai soci e agli amici.

      N.M.

  5. Johnf740 on 30 aprile 2014 at 21:28

    Wow! This could be one particular of the most useful blogs We’ve ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I’m also an expert in this topic so I can understand your hard work. ececggbgegce

  6. Paolo Zonetti on 23 febbraio 2013 at 17:03

    Veramente ben fatto Bravissimi.

  7. Luigi Sassetti on 21 novembre 2012 at 13:39

    Alla Redazione del Notiziario di N.M.
    anche quest' anno ho preparato un DVD con le foto scattate durante il soggiorno estivo ad IMST che provvederò a distribuire ai partecipanti in occasione del pranzo di fine Anno. Onde evitare che i soci non presenti non ne siano a conoscenza e quindi non ne vengano in possesso chiedo, se possibile, di  fare un piccolo trafiletto sulla rivista del 1° sem. 2013 in cui si comunica che i soci non presenti al pranzo lo possono ritirare presso la sede.
    Con l'occasione voglio esprimere tutto il mio apprezzamento alla Redazione per la bella ed interessante rivista ed, in generale, a tutto lo staff di Nuova Micologia per la perfetta organizzazione di tutte le attività proposte nel corso dell' anno. Complimenti .
    Luigi Sassetti
    P.S.- Mi è venuto in mente, mentre mi firmavo, che andrebbe bene anche una mail da inviare ai soci.

  8. N.M. on 19 novembre 2012 at 17:06

    Gent.mo sig. Bellassai,
    La ringraziamo per il lusinghiero commento alla nostra iniziativa, che ci conforta e ci spinge a moltiplicare gli sforzi nel futuro. 
    Il prossimo corso di formazione micologica finalizzato al rilascio dell'attestato necessario all'autorizzazione alla raccolta dei funghi nel Lazio si svolgerà a gennaio 2012. Invieremo al Suo indirizzo mail la Locandina del corso, con tutte le relative informazioni.
    Cordiali saluti.
    Nuova Micologia

  9. franco bellassai on 19 novembre 2012 at 14:51

    Ieri pomeriggio ho visitato la mostra micologia insieme a mia moglie e siamo rimasti veramente sorpresi positivamente per gli argomenti, ovviamente, e come è stata bene allestita, complimenti.
    Vorrei conoscere, se possibile, il prossimo corso per poter conseguire il patentino per la raccolta funghi, grazie

Rispondi a Luigi Sassetti Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Traduci il sito

    Translate from:

    Translate to: