Escursioni didattiche

Per ciascuno degli eventi viene fornito il nome dell’organizzatore, al quale rivolgersi per conferme, prenotazioni e qualsiasi ulteriore informazione relativa alla manifestazione. In alternativa può essere inviata una comunicazione all’indirizzo di posta elettronica segreteria@nuovamicologia.eu. Eventuali modifiche al programma, derivanti dalla necessità di individuare la località più adatta al momento, vengono comunicate all’atto della prenotazione.

Mentre si ribadisce che l’Associazione, secondo il disposto dell’art. 10 dello Statuto, non assume responsabilità per eventuali danni a cose e/o persone che si verificassero nel corso dell’evento, si ricorda che per le spese di organizzazione è previsto un contributo di cinque euro a carico di ciascun adulto “non socio” che verrà riscosso dall’organizzatore.

Durante le escursioni didattiche, oltre al consueto supporto fornito dal micologo responsabile, sarà dedicata attenzione alla ricerca di erbe commestibili e, con il supporto del Comitato Scientifico Botanico e di Anastasia Farallo in particolare, verrà improvvisata una conversazione sul materiale raccolto.

Si consiglia caldamente di essere puntuali anticipando l’orario dell’appuntamento di 10-15 minuti.

27 gennaio: Castelfusano

Antonio Mallozzi ci insegnerà a distinguere “sul campo” i caratteri primari e quelli secondari del materiale fungino raccolto. L’appuntamento, destinato soprattutto ai partecipanti al corso di formazione, ma aperto a tutti gli associati, è fissato per le ore 9.00 a Ostia sul lato destro del piazzale Cristoforo Colombo (al termine di viale C. Colombo, venendo da Roma). Prenotarsi entro il 26 gennaio contattando Antonio Mallozzi.

3 febbraio: Visita all’INSULA dell’ARA COELI 

Unico esempio di insula ad aver conservato intatti i piani superiori, caratteristica questa che permette di conoscere la stratificazione socio-economica della Roma del II sec dC, all’apogeo dell’impero.

Ci farà da guida in questa ricostruzione l’archeologa dott.ssa Ambra Viglione.

Poiché  l’accesso è a numero chiuso (20 persone)  è necessario prenotarsi contattando Carmelo Murabito. Qualora le richieste fossero più numerose, è prevista una seconda visita, in data da destinarsi.

Il costo totale della  visita  è di € 10, comprensivo d’ingresso e compenso per la guida.

Appuntamento alle ore 9,10 presso la base della Scalinata ARA COELI.

10 febbraio: Il Ghetto  

Appuntamento alle ore 10.00 davanti il teatro Argentina per una passeggiata in questa storica zona di Roma. Daniela, accompagnandoci, ci parlerà del Ghetto e dell’ambiente circostante: Palazzo Manili, Chiesa di san Gregorio della Divina Pietà, Fontana delle Tartarughe, come espressione delle diverse posizioni politiche, sociali e religiose che ne hanno segnato la storia in più epoche. Inoltre: identificazione dell’area di edificazione e abbattimento del Ghetto, accenni culturali e sintesi storica degli esodi e delle persecuzioni del popolo ebraico. Comunicare la propria partecipazione a Salvatore Trovato entro l’8 febbraio.

24 febbraio: Escursione di fine corso “Invito alla Botanica” (vedi sez. corsi)

3 marzo: Il Colle Aventino

Una passeggiata da Piazzale Ugo La Malfa a Via Marmorata sul percorso che ricalca in parte l’antico tracciato della prima strada carrozzabile lastricata e con i margines per i pedoni costruita a Roma. Daniela ci parlerà della storia del Colle Aventino, ricostruendo sommariamente la storia del Colle Aventino, dai primi insediamenti abitativi all’attualità. Inoltre: attribuzioni politiche, mitologiche e simboliche che ne hanno caratterizzato il valore nel corso dei secoli. Appuntamento alle ore 10.00 a Piazzale Ugo La Malfa. Comunicare la propria partecipazione a Salvatore Trovato entro il 1° marzo.

10 marzo: Palazzo Apostolico e Ville Pontificie di Castel Gandolfo

Andiamo in treno a visitare questi luoghi, seguendo il seguente programma:

Ore 10,45 – appuntamento presso la stazione FS di Roma S.Pietro da cui partiremo con treno elettrico alla volta di Castel Gandolfo (part. 11,08 – arr. 12,10).

Ore 12,30 / 13,30 – visita del Palazzo Apostolico (che dalla stazione avremo raggiunto autonomamente) con l’ausilio di audio guida dedicata.

Ore 13,30 / 14,30 – tempo a disposizione per pranzo libero (consigliato al sacco).

Ore 14,30 / 15,30 – visita ai giardini delle Ville Pontificie su mezzo ecologico, muniti di audio guida ed itinerario di visita su mappa illustrata.

Ore 17,10 – appuntamento alla stazione FS di Castel Gandolfo per il ritorno (part.17,24).

Il costo, comprensivo di A/R in treno e degli ingressi, è di 40 euro per gli adulti e 25 per i ragazzi (fino a 18 anni, 25 se universitari).

Alla prenotazione occorre saldare direttamente all’organizzatore Luigi Pertici o al Tesoriere entro il 31 gennaio, oppure tramite bonifico, entro lo stesso giorno, all’Associazione (estremi nella sezione “Chi siamo”), inviandone copia via mail a segreteria@nuovamicologia.eu.

17 marzo: Lago di Martignano

L’appuntamento alle ore 8,30 al parcheggio del bar Le Rughe, via Cassia bis. Claudio Prandi ci accompagnerà nei prati e nei boschi che costeggiano il lago di Martignano. L’escursione è principalmente dedicata alla ricerca di asparagi ed erbe spontanee. Seguirà pranzo facoltativo presso l’agriturismo in loco. Prenotazione entro il 15 marzo contattando Claudio Prandi.

24 marzo: Alla ricerca dei funghi di primavera

Tempo di Marzuoli e Ferlenghi: Achille Zuchegna ci accompagnerà dove avremo la maggiore possibilità di raccolta, in base all’andamento meteorologico. Maggiori dettagli al momento della prenotazione (Carmelo Murabito, entro il 21 marzo).

7 aprile: Escursione di fine corso “Le buone Erbe alimentari” (vedi sez. corsi)

21  aprile: Giardino di Ninfa – Castello Caetani di Sermoneta

Dopo sette anni torniamo a visitare uno dei più bei giardini d’Italia, il Monumento Naturale “Giardino di Ninfa”. Potremo ammirare, con guida esclusiva, le fioriture primaverili e ci verranno illustrati gli aspetti botanici e storici del sito.

Ci sarà compagno di viaggio anche Paolo Lavezzo che non ci farà mancare risposte adeguate alle nostre curiosità su fiori e piante.

Dopo il pranzo in un ristorante locale (consigliato da Alberto Tomassi), nel pome-riggio la visita guidata al “Castello Caetani” nel borgo medioevale di Sermoneta.

Il costo dell’escursione comprensivo degli ingressi, guide, pranzo e trasporto in pulman è di Euro 70,00. Acconto di € 20,00 al momento della prenotazione.

Appuntamento alle ore 8,00 (si raccomanda la precisione) presso il Circolo di Roma San Lorenzo dove ci imbarcheremo sul pullman. Rientro previsto in serata (19,30/20,00). La prenotazione obbligatoria,  limitata alla capienza del pullman, va effettuata entro il giorno 16 aprile contattando Luigi Pertici.

5 maggio: Gattaceca

Claudio Prandi attenderà i partecipanti alle ore 9.00 nel parcheggio del centro sportivo “Coppa d’oro” al Km. 24 della via Palombarese. La lezione sul materiale raccolto verrà svolta a cura del micologo Amedeo Schipani. La presenza dell’area picnic suggerisce di organizzarsi per un pranzo al sacco, ma sarà possibile anche rifugiarsi in un locale vicino. Prenotazioni entro il 2 maggio.

11-12-13 maggio: week-end botanico a Tarquinia

Nuova meta per l’appuntamento ormai tradizionale con il fine-settimana verde, dedicato quest’anno soprattutto alle erbe del mare (ma non solo!). In albergo avremo spazio per i nostri incontri e per cucinare le erbe raccolte.

Alloggeremo presso l’Hotel e Ristorante “All’Olivo” in via P. Togliatti 15. La quota di partecipazione, che è di euro 140 per i soci e 150 per i non soci, comprende la pensione completa dalla cena del venerdì al pranzo della domenica. Camera singola al prezzo maggiorato di 20 euro complessivi. Per prenotare e avere la disponibilità dell’albergo, dobbiamo comunicare il numero dei partecipanti e versare un acconto.

Chi vuole partecipare, pertanto, deve prenotare al più presto, comunque entro il 31 gennaio, con versamento di un acconto di 50 euro a persona, effettuabile, oltre che in contanti al Tesoriere, anche secondo le indicazioni riportate nella sezione “Chi siamo”. Copia del versamento dovrà pervenire a Luciano Zonetti entro la data suddetta a conferma dell’avvenuto pagamento. Per informazioni rivolgersi Maria Teresa Restaino.

18 maggio : Festa di Primavera

Alberto Tomassi organizzerà l’evento, del quale verranno forniti i dettagli mediante le consuete comunicazioni per e-mail.

26 maggio : Campaegli  

Appuntamento  alle ore 9,00  all’ingresso  di Cervara di Roma che si raggiunge percorrendo la A24 e uscendo a Vicovaro/Mandela; poi prendere la SS. Tiburtina, passare per Arsoli, poi per Cervara. Micologo: Amedeo Schipani. Prenotazioni: Carmelo Murabito entro il 23 maggio. Ci si può fermare a pranzo.

9 giugno: Camporotondo – Cappadocia

Ci incontriamo alle ore 9,00 nella piazza principale di Cappadocia. Da Roma percorrere l’autostrada A24; uscire a Tagliacozzo e proseguire sulla S.S. 5quater per 15 Km. Dopo Tagliacozzo si sale per altri 12 Km fino a Cappadocia (tot. 100 km.).

Il micologo Enzo Ferri ci condurrà alla ricerca dei prataioli nei pianori intorno a Camporotondo. Pranzo in loco. L’organizzatore è Andrea Gazzillo, prenotarsi entro il 6 giugno.

15-16-17 giugno: Week End di primavera al Monte Amiata

Si ritorna sul Monte Amiata per un wend primaverile nell’albergo Generale Cantore di Abbadia San Salvatore, località Secondo Rifugio Cantore, direzione Vetta Amiata.

Il trattamento di pensione completa inizia con la cena del venerdì e si conclude con il pranzo della domenica. Soggiorno in camera doppia: € 150 per i Soci e € 170 per i non soci (singola € 10 in più). Per la raccolta dei funghi c’è da considerare inoltre il costo del permesso giornaliero previsto dalle disposizioni della Regione Toscana.

Prenotazioni entro il giorno 11/6 contattando Carmelo Murabito; versare 50 cadauno in acconto, su c/c postale n. 16519043 oppure con bonifico su codice IBAN:  IT82K 07601 03200 000016519043; in entrambi i casi intestato a: Nuova Micologia, via Venanzio Fortunato n. 54 – 00136 Roma. Inviare copia del versamento a Carmelo Murabito entro la data suddetta, per acquisire la priorità di prenotazione.

23 giugno: Collegiove

Fausto Museo ci accompagnerà alla ricerca di funghi nei boschi della Riserva naturale del monte Navegna e del monte Cervia. Dopo la determinazione del raccolto da parte del micologo Andrea Traversi, chi lo desidera potrà trattenersi a pranzo in un tipico locale della zona. Appuntamento ore 9,00 nella piazzetta di Collegiove. Prenotazione entro il giorno 20 giugno.

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • PDF
  • RSS
  • email

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Traduci il sito

    Translate from:

    Translate to: