Concorso 2015

Si è svolta la settima edizione del concorso, istituito in memoria di Silvio Serbassi, Segretario Generale dell’associazione venuto a mancare qualche anno fa. Il concorso, che vuole sviluppare la pratica della fotografia quale supporto all’attività naturalistica della nostra associazione, si è articolato, come negli anni precedenti, nelle sezioni “Botanica” e “Micologica”, aventi il medesimo tema: “LA NATURA IN CITTA’. Non c’è bisogno di fare decine di chilometri per imbattersi nei prodigi della Natura: erbe, piante e fiori spontanei, funghi possono germogliare e svilupparsi a due passi da casa, nei giardini, nei parchi, nelle aiuole, lungo i viali alberati. Cerca di coniugare la fotografia naturalistica con il reportage”.

Il tema, che consentiva il facile reperimento di soggetti (anche sotto casa o nei vasi del balcone!), voleva in qualche modo favorire una partecipazione più ampia. La risposta dei soci è stata però limitata.

Sono state presentate complessivamente 50 immagini, 26 nella sezione botanica e 24 quella micologica.

La Giuria, composta da Luigi Corbò (presidente), Nerio Cimpanelli, Carmelo Murabito, Renata Raffi e Alberto Tomassi, ha espresso le sue preferenze, individuando le seguenti foto vincenti:

SEZ. BOTANICA

SEZ. MICOLOGICA

 

FOTO

AUTORE

 

FOTO

AUTORE

Tramonto… rosa… sulle Terme

Roberto Nevola

Piccole meduse

Luciano Zonetti

Pronta a volare

Nino Palleschi

Spore protette

Bruno Caporaletti

Tranquillità

Salvatore Trovato

Non guardarmi con quegli occhi

Andrea Traversi

Roberto Nevola e Luciano Zonetti si sono meritatamente affermati nelle due sezioni con immagini ad alto impatto emotivo.

Tramonto… rosa… sulle Terme” propone un suggestivo controluce che si staglia su uno sfondo antico che, sfocato, valorizza e sottolinea il primo piano di una Rosa tea.

Piccole meduse” ritrae un gruppo di funghi dall'aspetto etereo, semitrasparente e lucido, che ben si presta alla produzione di immagini spettacolari e ricche di fascino; non è stato infatti infrequente che nel nostro concorso siano stati presentati con successo scatti simili. La foto di Luciano, curata nella scelta dell’inquadratura e perfetta tecnicamente, è anche contraddistinta da un titolo adeguato alla disposizione dei funghi fotografati.

Nella sezione botanica, al secondo posto si è classificato Nino Palleschi, che conquista una “medaglia d’argento” con “Pronta a volare” dopo alcune partecipazioni che non gli avevano consentito di salire sul podio. Ottimo terzo posto per Salvatore Trovato, alla sua prima partecipazione, con una immagine che ha saputo comunicare “Tranquillità” alla Giuria.

Nella sezione micologica, alle spalle del vincitore si piazza Bruno Caporaletti, ormai assiduo frequentatore dei vari gradini del “podio”; con “Spore protette” viene confermata la fotogenicità delle riprese di funghi in controluce quando l’esiguità della carne del cappello ne valorizza la trasparenza. Al terzo posto Andrea Traversi, che da tre anni non riesce ad aggiudicarsi il primo posto in questa sezione che nelle prime edizioni aveva spesso registrato il suo trionfo; molto apprezzata dalla Giuria e dai soci intervenuti alla premiazione l’inquadratura del suo “Non guardarmi con quegli occhi”, perfettamente in linea con il simpatico titolo assegnato dall’autore.

Seguono le raccolte che mostrano in ordine alfabetico tutte le foto in concorso nelle due sezioni, comprese le prime classificate. 

                                                                                             Antonio Lavagno

Foto sezione BOTANICA

Foto sezione MICOLOGICA

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • PDF
  • RSS
  • email

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Traduci il sito

    Translate from:

    Translate to: