Concorso 2013

PREMIO “SILVIO SERBASSI”

“L’ACQUA, FATTORE DI VITA”

L’edizione 2013 del concorso, intitolato a Silvio Serbassi, il Segretario Generale dell’associazione venuto a mancare nel 2010, si è articolata in due sezioni, “Botanica” e “Micologica” aventi il medesimo tema: “L’ACQUA, FATTORE DI VITA. I funghi, le piante selvatiche, le erbe di prati e campi devono la loro esistenza a tale fondamentale componente, che rappresenta, in unione con essi, anche un prezioso elemento compositivo per le nostre immagini”. Sono state presentate complessivamente 44 immagini, 19 nella sezione botanica, 25 in quella micologica. La Giuria, composta da Luigi Corbò (presidente), Sandro Cafaro, Paolo Lavezzo, Antonella Messina, Andrea Traversi, ha espresso le sue preferenze, individuando le seguenti foto vincenti: 

SEZ. BOTANICA

SEZ. MICOLOGICA

 

FOTO

AUTORE

 

FOTO

AUTORE

Riflessi

Luciano Zonetti

Abatjour che soffondi la luce blu

Roberto Nevola

Ragazzi che doccia!

Roberto Nevola

Stalattiti

Luciano Zonetti

Dopo la Neve

Bruno Caporaletti

Lo struzzo nella foresta

Nerio Cimpanelli

Il giudizio della Giuria ha confermato, quindi, ai vertici della classifica i nostri migliori fotografi, già protagonisti delle precedenti edizioni.

Costituisce, invece, novità assoluta Nerio Cimpanelli, alla sua prima partecipazione, ma subito sul podio con “Lo struzzo nella foresta”, giunto terzo nella sezione micologica.

In tale sezione ha vinto Roberto Nevola, già segnalatosi in altre edizioni del concorso, ma finito per la prima volta davanti a tutti. Il suo “Abatjour che diffondi la luce blu” ha riscosso grandi consensi tra i Giudici per la particolare atmosfera creata dalla “dominante” monocromatica, estremamente suggestiva. Il cappello brillante del fungo che emerge dal buio dello sfondo ricorda in maniera impressionante una lampada accesa. Azzeccato il titolo dell'opera, che riecheggia quello di un vecchio successo di Achille Togliani, rilanciato da Henry Wright; quest'ultima versione fu utilizzata da Vittorio De Sica nel film "Ieri, oggi, domani" come colonna sonora nella scena del mitico spogliarello di Sophia Loren davanti a Marcello Mastroianni…

Al secondo posto, Luciano Zonetti, con un’immagine della zona imeniale di un fungo, “Stalattiti”; l’ottima inquadratura ravvicinata dà all’osservatore l’impressione di trovarsi in una grotta, alla visione delle stalattiti del titolo.

Nella sezione botanica viene ribaltato l’ordine d’arrivo: primo Luciano Zonetti con “Riflessi”, secondo Roberto Nevola con “Ragazzi che doccia!”. Entrambe le foto, tecnicamente impeccabili, suscitano nell'osservatore emozioni diverse, fornendo due immagini del bosco dopo la pioggia. La prima è permeata di malinconia, con le ultime gocce di pioggia che increspano ancora la superficie dello specchio d’acqua, la seconda fornisce un quadro quasi tragico delle conseguenze di un violento temporale.

Al terzo posto, si piazza come lo scorso anno Bruno Caporaletti, con “Dopo la Neve” pienamente a suo agio con le riprese ravvicinate.

Si può concludere che il concorso abbia proposto quest’anno un tema molto affascinante, ma forse un po’ ostico per la gran parte dei soci, vista la limitata partecipazione delle foto in concorso. Il tema ha comunque stimolato la fantasia dei partecipanti che hanno qualificato la manifestazione, dimostrando una costante crescita complessiva sia sul piano tecnico che su quello della sensibilità artistica. Vogliamo ricordare la partecipazione di Renato Fortunati, le cui opere hanno mostrato una cura particolare nella composizione e nella ricerca di brillanti accostamenti cromatici; Paolo Dirani ha sottolineato alcune simpatiche situazioni nel bosco; Claudio Moghetti ha composto più immagini con lo stesso soggetto, dimostrando la volontà di ricercare il miglior punto di vista di un interessante scorcio nel bosco; infine, Daniela Mellini ha presentato un'immagine che, forse non del tutto in linea con il tema proposto, certamente ha suscitato… la maggior invidia!

Di seguito vengono presentate tutte le immagini in concorso.

Antonio Lavagno

 

 

 

 

 

 

SEZIONE MICOLOGICA 

]

SEZIONE BOTANICA

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • PDF
  • RSS
  • email

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Traduci il sito

    Translate from:

    Translate to: