Redazionale

Care amiche e cari amici,

l’anno che si chiude è stato caratterizzato da numerose e qualificate attività nei settori della micologia e della botanica, ottenendo significativi successi nel più volte auspicato ricambio generazionale della nostra associazione. Tre nuovi micologi hanno integrato il qualificato gruppo di colleghi che curano le attività scientifiche e didattiche; i coordinamenti della mostra micologica e del convegno estivo sono passati con successo ad altri responsabili, numerosi nuovi soci frequentano attivamente le nostre iniziative.

Il predetto processo di ricambio proseguirà nel 2018, nel corso del quale l’Assemblea dei Soci sarà chiamata ad eleggere il nuovo Presidente e il nuovo Vice Presidente, poiché, dopo aver completato il terzo mandato, Paolo Lavezzo ed io abbiamo deciso di cedere il testimone.

Anche al fine di evitare temporanei vuoti gestionali e nell’intento di sollecitare e acquisire candidature alle predette cariche statutarie, nonché raccogliere il parere dei soci in merito, ho provveduto a nominare una Commissione composta da tre membri del Consiglio Direttivo: Antonio Lavagno, Luigi Pertici e Maria Teresa Restaino. La Commissione completerà il suo mandato entro il prossimo mese di febbraio, informerà degli esiti il Consiglio Direttivo, e presenterà le candidature all’Assemblea elettiva che si terrà nel mese di aprile.

Anche le attività del settore botanico saranno integrate e potenziate con l’inserimento di nuovi esperti nel comitato scientifico e con la sperimentazione di nuove iniziative formative. Tra queste pongo alla vostra particolare attenzione il “Corso di illustrazione e introduzione alla botanica”, tre incontri per apprendere come le piante hanno cambiato la vita sul pianeta e imparare a riconoscere le piante nella loro variegata biodiversità. Le lezioni si svolgeranno nei giorni 5/12/19 febbraio 2018. Prevista anche un’escursione didattica il 24 febbraio.

Nel corso del prossimo anno la nostra associazione sarà impegnata, assieme alle associazioni micologiche del Lazio e al CABEM, a proporre e sostenere più adeguate norme per la salvaguardia e la raccolta dei funghi epigei spontanei nella Regione Lazio e per la giusta valorizzazione delle associazioni che da anni operano nel settore. Saranno altresì intraprese iniziative formative nell’ambito scolastico anche in collaborazione con taluni Municipi di Roma Capitale.

A tutti i soci, alle loro famiglie, ai numerosi amici di Nuova Micologia, i più cari auguri per un 2018 carico di felicità e di amore. 

                                                               Luigi Corbò

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • PDF
  • RSS
  • email

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Traduci il sito

    Translate from:

    Translate to: